domenica 28 marzo 2010

DERAGLIAMENTI festival del fumetto autoprodotto


Ci siamo, è tutto pronto ( o quasi...)

Il 16/17/18 aprile ad Urbino, all'interno della stazione ferroviaria ormai dismessa si svolgerà la prima edizione di DERAGLIAMENTI, festival del fumetto autoprodotto.

Sarà una tre giorni di fumetti e musica, con uno spazio espositivo per riviste e le produzioni indipendenti attivo dal primo pomeriggio e i concerti durante la sera, al momento hanno aderito alcune delle migliori realtà italiane, ma lo spazio espositivo è ampio...chi volesse partecipare non deve far altro che contattarci!

Di seguito riporto il comunicato stampa e la locandina, un ringrazamento speciale ad Andrea Bruno per il disegno della locandina, a Lucio Villani per il concertone della prima serata ( Venerdì 16, come da programma ), a Giusy Noce per i preziosi consigli e l'aiuto e a Rocco Lombardi.

Per ultimi ma non meno importanti, un grazie a La Stazione che ospiterà l'evento!

Nei giorni prossimi aggiornamenti continui...


" Deragliamenti "


Festival del fumetto autoprodotto

Urbino, La Stazione, 16-17-18 Aprile 2010

Dal 16 al 18 Aprile, presso la Vecchia Stazione Ferroviaria di Urbino,si terrà la prima edizione di Deragliamenti, il festival del fumetto autoprodotto.
In questo suggestivo scenario, tra i binari abbandonati, sarà allestita l’area per le riviste e le produzioni editoriali indipendenti; non mancheranno gli incontri con gli autori, i dibattiti e i confronti e poi ancora video proiezioni, musica e aperitivi all’insegna dell’arte.
Deragliamenti è uno spazio libero e autogestito dedicato al mondo sotterraneo ma non sconosciuto del fumetto d’autore autoprodotto, che vanta in Italia realtà innovative e in continua crescita; è un’occasione per la città di Urbino e per il suo territorio di ospitare un evento di respiro nazionale su un linguaggio contemporaneo, così importante, come quello del fumetto.
Programma:
Venerdì 16 Aprile:
ore 15:00 apertura stands e presentazioni riviste
ore 18:00 aperitivo e proiezioni video
ore 22:00 inizio concerto “ Big Lucho all stars “
Sabato17 Aprile:
ore 15:00 apertura stands e presentazioni riviste
ore 18:00 aperitivo e proiezioni video
ore 22:00 DJ Waffi (noise,new wave,elettro…), I DJ Della Mutua Live set
Domenica 18 Aprile:
ore 15:00 apertura stands e presentazioni riviste
ore 18:00 aperitivo e proiezioni video


Ingresso: gratuito


Deragliamenti è realizzato grazie a:
Ideatore: Ciro Fanelli
Collaboratori: Giusy Noce, Lucio Villani, Rocco Lombardi
Partner: Crack! Fumetti dirompenti, La Stazione, Fattoria didattica L’Alveape
Locandina di Andrea Bruno

giovedì 11 marzo 2010

BIL BOL BIEN, le foto della mostra di G.I.U.D.A.

E qui le foto della mostra di G.I.U.D.A. alla spazio capodilucca ( tra l'altro spazio espositivo che non conoscevo e davvero molto bello ), esposizione funerea, ma se avete sfogliato il primo numero di G.I.U.D.A. sapete perchè...

mercoledì 10 marzo 2010

BIL BOL BLEAH!!! stupido reportage fotografico

Aspettando le foto della mostra e della presentazione di G.I.U.D.A. al bilbolbul ( son ormai l'unico al mondo senza macchina fotografica ), posto un po' di foto che mi han mandato, di quelle di compagnia...
Quella che ha dato inizio a questa saga della demenza è stata la prima foto con Marina davanti al totem della sua mostra, che lei stessa ha definito quando me l'ha spedita "ti mando la foto che resterà negli annali del festival per quell'aria bohemienne e insieme supereroistica che vi aleggia..." di li un interminabile serie, che ho in parte tagliato, un po' con tutti, e sempre nella stessa posa
In ordine di apparizione:
Marina, Uiffi & Tamossi, Rocco lametta, Giobbe, Alex Tirana, Mattia, Lrnz e Ratigher, ragazzi dell'organizzazione del festival dei quali al momento ignoro il nome, Samantha di ernest, un cinese sconosciuto che ci ha visto divertiti ed ha voluto partecipare, dei giovinastri ignoti che bivaccano alla fermata dell'autobus, Maicol e in chiusura lo spirito di Vincenzo Van.

lunedì 1 marzo 2010

PLASTIC-P la risposta alla domanda che nessuno ha fatto!




In questi giorni è in uscita il cd dei PLASTIC-P, comperatelo per due soldini!
Potete richiederlo a me o direttamente a loro qui.
Sono sardi, son testardi e fanno all'amore con i DEVO...anche se il bassista adora i clash...
Cosa c'entro io? A parte il fatto che mi han ridato la vita questa estate...per loro ho fatto la copertina del cd, qui il disegno originale, e la copertina con i rimaneggiamenti grafici del batterista/grafico Cenzo Pes Cesare Cadeo...
Nei giorni prossimi al BilBolBul avrò modo di spacciar un po' di copie del cd per chi le volesse
questo cd fiamma! ricordatevi sempre che c'è chi non ha i denti di giù!