mercoledì 29 ottobre 2014

IL BLOG SI TRASFERISCE

Non aggiornandolo da tanto ho deciso di trasferirmi su tumblr e lasciare questo blog a memoria di cose vecchie, qui il nuovo indirizzo per seguirmi: http://cirofanelli.tumblr.com/



Ne m'en étant plus occupé depuis quelques temps, j'ai décidé de conserver ce blog en guise d'archives et de me transférer sur Tumblr. Vous pouvez à présent me suivre via cette adresse : http://cirofanelli.tumblr.com/

Since I didn't update for a while, I decided to move to tumblr and keep this blog as an archive. You can now follow me there : http://cirofanelli.tumblr.com/



martedì 15 ottobre 2013

LIVE FREUD DIE JUNG



Formato: 14,8×21
Pagine: 128
Prezzo: 15 euro

 In uscita a novembre lo troverete a Lucca Comics e a seguire in libreria o direttamente sul sito cliccando  qui .
Riporto la scheda dal sito perchè finalmente qualcuno c' ha preso in pieno:

" SOGNI DI UN DISEGNATORE RACCONTANO COME L’APPARENZA
IN STATO DI VEGLIA SIA PIU’ ILLUSORIA DELLO STATO ONIRICO.
IN FONDO ANCHE JUNG ERA UN DISEGNATORE.
Sogno e segno differiscono per una lettera soltanto e sono strettamente correlati.
Ciro Fanelli costruisce un tappeto di riflessioni, digressioni, analisi che nascono da visioni oniriche, ma che non si esauriscono nella personale autonalisi dell’autore. Il calembour del titolo denuncia infatti il carattere corsaro di questi scritti, corredati da disegni funambolici, da rappresentazioni che mettono in ginocchio l’evidenza del luogo comune. Come ad esempio l’ovvietà della caratterizzazione dei personaggi in un testo sacro della Graphic Novel come Maus: Tutto il discorso si basava su questa idea: se tu mi rappresenti i tedeschi come gatti e gli ebrei come topi non si parla più di cattiveria umana, ma di corso naturale delle cose – badate, non è una giustificazione storica sull’argomento tanto delicato e sul quale la penso al contrario di ciò che sto scrivendo qui, ma parliamo di infelice capacità di astrazione…
Un pensiero che si disegna come una lama, che alza la testa e ha il coraggio di nominare la realtà e la sua apparente imparzialità. Un po’ come succede nei sogni. "

sabato 13 aprile 2013

KOVRA verso ovest, spagna

Quando Martin m ha chiamato a partecipare al prossimo numero di Kovra son stato felicissimo, adoro il suo lavoro e sapere che ricambi è stato un piacere ( mi son pure fatto mandare una sua serigrafia che volevo prendere anno scorso a crack ma che poi mi feci sfuggire ) , il lavoro è andato bene, una breve storia su dio e il cinema, qui un inquadratura estratta da una delle tavole

mercoledì 13 marzo 2013

POPPER MAGAZINE sempre verso est

A fine mese uscirà il nuovo volume di Popper Magazine, all interno una mia tavola in buona compagnia , di seguito l elenco degli altri autori:

Éndrjü | Maija Kurševa | Frost | Roberts Galviņš | Tron | Klāvs Loris | Arturs Koršs | Stefan Zsaitsits | Oskars Pavlovskis | Saddo | Otecki | Marie-Pierre Brunel | Andy Calabaozo | Kira Leigh | Tamás Ál | Luke Ramsey | Brecht Vandbroucke | Ben Cee | George Tourlas | Pakito Bolino | Arnaud Loumeau | Salah Elmur | Je Rom | Reinis Pētersons | Mathieu Desjardins | Jack Teagle | Mias | Philip Rodruigez | Niark | Tommi Musturi | Mina Hamada | Pablo Boffelli | Rano | Kitra | Jon Vaughn | Frédéric Fleury | Arnus | Leo Quievreux | Jamuna | Zé Burnay | Ēriks Caune | Daisuke Ichiba | Judex | Thomas Howes | Dav Guedin | Aitch | Ian Stevenson | Benedikt Rohlmann | Thomas Raimondi | Zosen | Pelucas | Ausma Šmite | Luciano Scherer | Sandra Angela Wichmann | Daniel Cantrell | Ciro Fanelli | Elzo Durt | Malarky | Baiba Baiba | Ohta Keiichi | Pete Murgatroyd | Dogboy | Aleksandra Waliszewska | Gary Baseman | Dace Sietiņa | Laurent Impeduglia | Ingrīda Pičukāne | Inga Ģibiete | Jana Brike | Ibie | Alkbazz | Miguel Sousa | Ekta | Dxtr | Kitra | Mark Clifton | Līva Rutmane | Levi Jacobs | Hellofreaks | Claire Boucher | Stéphane Blanquet | Supertexte 

domenica 10 marzo 2013

MADE IN JAPAN

Un mese fa mi scrive Serena per dirmi se mi andava di partecipare ad una rivista che uscirà in Giappone a breve, quando mi ha detto che la rivista è fatta da Shintaro Kago e che lui apprezzava il mio lavoro ho detto di si senza nemmeno mettere in pratica il vecchio tetatrino del " non so devo pensarci ". Il tema era la cacca, ho disegnato una scena di vita domestica di una Eva Braun casalinga che cucina per il maritino che rientra dal lavoro

giovedì 7 marzo 2013

DI SEGNI E DI SOGNI

Vero è che non scrivo da tanto sul blog, quindi questi giorni cerchero' di fare una rapida successione di eventi.
Il primo: sto portando avanti da qualche mese una serie sui miei sogni ed è pubblicata sul sito di vice italia, qui trovqte il link per tutte le puntate passate ( per ora ne sono uscite 15 )
http://www.vice.com/it/vice/viceArticle/author/author_id/ciro-fanelli















Qui di sopraun estratto di una tavola per ogni puntata ( dal link potete leggerle per intero una per una )

domenica 29 aprile 2012

PARENTESI BELGA

Uno dei due disegnini fatti per la prossima uscita dei belghi di Kick Rude Comix, la mano al contrario è voluta, uno degli inganni medioevali del diavolo, ve lo dico prima di qualche ridicola uscita ( approfitto per il futuro per dire anche che la prospettiva la ignoro completamente )

lunedì 23 aprile 2012

FINITI I DISEGNI, ADESSO COLORE

A questo punto della storia ( più o meno a metà del libro ) tutto cambia, lo sparti acque del racconto, finiti i disegni adesso si parte con le prove di colore, altra pubblicazione lontano dall Italia

venerdì 20 aprile 2012

IO LA FREGNA DEVO ANCORA VEDERLA


La situazione in Italia è simile alle prime turbe sessuali da bambini, all’asilo funzionava più o meno così “ Se mi fai vedere la fregna ti faccio vedere l’uccello “, bè, nonostante abbia cavato fuori l uccello diverse volte io la fregna devo ancora vederla…
Al di la delle piccole autoproduzioni ( e anche qui si può aprire un capitolo infinito, c’è roba di qualità e roba che esiste solo perché oggi a differenza di un tempo è molto più facile contattare gente, stampare e distribuire il proprio prodotto ) spesso fatte da persone lodevoli e con le quali si hanno anche rapporti personali al di la della “professione”, al di la di questi piccoli prodotti fatti per pura passione e con i quali spesso nemmeno si rientra con le spese, perché dover dare gratuitamente o per delle cifre ridicole il proprio lavoro a persone che ci guadagnano? A, non ci guadagni? Allora chiudi la baracca.
E’ un paradosso, un intera catena dove ci guadagna ( al di la delle cifre ma qualcosa ci guadagnano sempre ) chi stampa ( fisicamente intendo ), chi produce, chi distribuisce  e chi vende, e alla fine di tutto sto giro l unico  a non guadagnarci è chi il prodotto lo fa, chi sicuramente si è messo più in discussione e che ha investito più tempo ed energie di tutti.
Poi ti informi e scopri che , per esempio, una delle più grandi case editrici del settore da ai suoi autori ( non a tutti, ma a quelli che pagano ) qualcosa che sta tra i 900 ed i 1000 euri per un libro, per un anno di lavoro a volte anche più ( di tempo per farlo, non di denaro ), ora, non vi faccio il calcolo di quanto sia al mese per non deprimermi troppo. Allora ti chiedi: continuo a cacciar fuori l uccello come investimento e il punto d approdo massimo, la fregna italiana di chi disegna è qualcosa come 900 euri spalmati in un anno?
Ma poi bisogna mangiare e pensi che tante piccole cose messe assieme fanno la pagnotta, io e il mio caro amico stefano ( lui sta nel settore musicale altro posto che vi raccomando… ) parliamo spesso scherzando del nostro essere dei falliti, a volte scherzando a volte prendendoci sul serio, in una discussione lui è giunto alla conclusione che tanto sanno che abbiamo bisogno di soldi e ci comprano con le perline, possiamo fanculizzarli quanto vogliamo ( sono famoso per essere un gran cagacazzi e pure lui non scherza ) tanto alla fine pecchiamo di dignità e alla minima proposta sentiamo l odore di due spicci e risaltiamo sulla carrozza, siamo responsabili anche noi in parte di questo…
Poi ci sono le situazione al limite dell incredibile, quelle dove ti guardi attorno e cerchi la telecamera e qualcuno che ti dica di sorridere perché stai su scherzi a parte…ma poi ricordi di non essere così tanto pop, ne ricordo una in particolare perché davvero era ai confini della realtà: mi scrive una nota rivista milanese che si occupa di moda, dopo essersi lodati addosso per svariate righe di questa email mi chiedono di partecipare ad una rubrica fissa per loro, noto ( come spesso accade ) che non parlano di denaro, allora rispondo chiedendo più dettagli tecnici ed uno in particolare ( anche se già sapevo la risposta, o meglio, pensavo di saperla perché la risposta che mi diedero fu assurda, ben oltre la mia immaginazione ), il dettaglio chiesto fu “ ma la parte economica? “ e mi vedo recapitare questa risposta “ non si preoccupi, non ci deve dare niente “, ho risposto con un lapidario “ visto che vi occupate di moda,sapete suggerirmi un modo elegante per mandarvi a fanculo? “ Ed è solo l esempio più assurdo, ognuno di noi ne avrà tantissimi…
Questi sono solo spunti,cose su cui riflettere, alla fine cose che sto raccontando a chi già le sa e probabilmente pure meglio di me, poi ci sono le fiere, il come allora ti guadagni da vivere, i loschi figuri, i compagni che non sanno stare in compagnia, gli arrampicatori che non hanno ancora realizzato che si arrampicano sul nulla, il leccaculismo, le invidie, la guerra tra poveri, le promesse non mantenute…ma per fortuna esistono anche belle persone, persone generose, incontri che ti cambiano la vita, momenti di puro divertimento, le risate e la fica, perchè la fregna, qui in Italia, non l abbiamo vista ancora

domenica 5 febbraio 2012

ROBBA NUOVA

sto contemporaneamente lavorando a due libri, uno solista e uno in buona compagnia, qui una tavola fresca fresca dal lavoro corale, prossimamente informazioni più chiare...

martedì 29 novembre 2011

LA LOGICA DELL'ANO


Questo fine settimana a Roma ci saraà ANALOGICA ( http://www.analogica.org/ ), tre giorni di mostre, concerti, laboratori e mercatino...tutto rigorosamente analogico.
Gli organizzatori hanno fatto fare a me e ad altri autori una serie di immagini a tema stampate con la risograph ( per farla semplice una sorta di serigrafia un po' più povera ), venite a questo bellissimo festival! ma soprattutto comperate questa mia stampa che ho fame!

martedì 25 ottobre 2011

"I COMPAGNI CHE NON SANNO STARE IN COMPAGNIA"




Come ogni anno arriva Lucca comics, quest'anno non andrò, troppa strada, troppa spesa, troppa confusione, o forse inconsciamente non mi va di essere sommerso dai nerd, quelle stesse persone che da piccolo deridevo badando a coltivare i miei interessi mentre loro davano grande prova di costanza nello studio delle materie scientifiche, loro adesso sono li a mantenere con i soldi guadagnati con i loro lavori ( ottenuti grazie ai sacrifici che io non ho fatto ) l'economia del sistema fumetto, economia che alla fine ben poco rigira nelle mie tasche...
Comunque, divagazioni sull'inconscio a parte, se siete nerd e andate, o se non lo siete ma andate comunque anche se avete letto questa riflessione, bè, nel caso che sarete li...ci sarò con i miei lavori all'interno del terzo volume di G.I.U.D.A. Questo numero ha come tema comune Happy Days ( la serie tv che si guardava pasteggiando a sofficini findus ), qui potete vederne la copertina del director e un paio di tavole mie, una dalla terza puntata di " Ernesto " e l'altra dalla storia corale su Happy Days ( appunto la serie )

LIVE FREUD DIE JUNG!

lunedì 10 ottobre 2011

C'E' QUESTO


Sabato c'è questo

martedì 27 settembre 2011

MESSICO E SBUBOLE





Novità dal versante dernier cri: esce la nuova edizione di hopital brut, quest'anno è in un edizione speciale dedicata al messico, in occasione della grande mostra in allestimento a città del messico dedicata alla produzione del buon Pakito Bolino, si chiamerà " EL ULTIMO GRITO ", all'interno alcune mie illustrazioni ( una in bianco e nero la vedete qui, come potete vedere pure il libro ).
Sempre per le dernier cri è uscita una mia serigrafia dedicata a Van Gogh, formato 70x100, tiratura limitatissima in 100 esemplari, il costo? 50 eureke, vi piace? la volete in casa? avete del buon gusto? bene, potete chiederla a me, affrettatevi!

lunedì 19 settembre 2011

VAGABOND: THE DARK SIDE OF THE MOON


Me lo ricordo, da ragazzini lo si vedeva posare fieramente appiccicato sopra le vespe o sul portabagagli di una R4 ( quelle dove dentro non c'era Moro ).
( tra l'altro chi non ha mai fatto almeno una volta all'amore in una R4 sa ben poco dell'amore )
Noi lo abbiamo sempre chiamato Vagabond, di certo la cosa non mi ha aiutato googolando per cercare notizie...ma per noi certe cose erano esotiche e proveniente da oltreoceano, sicuramente dalla California, invece ti scopro da un forum che è italianissimo e se ben ricordo la stessa persona che ne parlava dichiarandosene l'autore ufficiale è toscano ( nulla di più lontano dalla California ).
Ve lo ricordate? Nessuno poteva sapere che faccia aveva, era sempre di spalle, come il lato oscuro della luna, se non ti fai vedere devi avere di certo qualcosa di importante da nascondere, qualcosa di unico, qualcosa che contrasta fortemente con le tue spalle: forse questo

sabato 10 settembre 2011

VICINI DI CASA


Quando comperate casa la cosa più importante non è il prezzo, non è la posizione, non sono i metri e nemmeno i materiali, se dovete scegliere una casa la cosa più importante è sapere chi sono i vicini, informarsi, chiedere, controllare...chiedetelo alla famiglia Frank, se solo si fossero informati prima!
Questo spunto grottesco, uscito in un dialogo con un amico, mi ha obbligato a fare questo piccolo disegno, il tradimento spesso è dettato dall'invidia sociale, Anna ha pagato per l'invidia dei vicini

mercoledì 31 agosto 2011

SIC ALPS: POST & POSTER


A settembre arrivano i Sic Alps in Italia per una serie di concerti, mi è stata commissionata la locandina per il concerto dell'11 settembre a Milano, locandina in tiratura limitatissima ( acquistabile da me se siete collezionisti maniacali ), qui un anteprima della locandina e di seguito le date del tour: mercoledì 7 settembre a Le Scuderie di Bologna, giovedì 8 al circolo degli Artisti di Roma, venerdì 9 al Cortile della Farmacia di Torino, sabato 10 ai Mercati Generali di Catania e domenica 11 al Dauntaun di Milano.
P.S. al circolo suoneranno con i Bobsleigh Baby, cari amici bravissimi, da non perdere

giovedì 18 agosto 2011

BUCHI NERI & TRASLOCHI



L'altro giorno rimettendo a posto le cose del trasloco spunta fuori una foto: nel 1985, all'asilo, ho fatto la parte di pinocchio in una di quelle recite a cui tentavo sempre inutilmente di sottrarmi; riguardando questa foto mi è subito tornato in mente l'alito pesante della fata turchina, è propio vero che gli odori mantengono vivi i ricordi.
Qui la foto in questione di 26 anni fa accostata alla fata turchina del mio pinocchio di quest'anno.

mercoledì 10 agosto 2011

STROBO VERDE, di ufo e di divani


Sono uno stronzo, per questo nella casa vecchia ho dormito più di un mese sul divano.
Doveva essere per una sola notte ma poi c'ho preso la cattiva abitudine...quelli della farmacia sotto casa erano più stronzi di me, per questo avevano deciso di portare l'innovazione in paese: l'innovazione arrivò sotto forma di una di quelle insegne luminose verdi a forma di croce, propio davanti alla mia finestra...non una di quelle semplici, una croce verde luminosa nella quale non passavano solo ora, data e temperatura esterna ( quella poteva anche tornare utile ) in quella passavano anche il nome del titolare, pubblicità di farmaci e servizi offerti, il tutto tremendamente intervallato da un effetto stroboscopico ( regolato pure male e ad una velocità da epilessia ).
Poco dopo essermi addormentato mi svegliavo sempre in allarme, passando dall'ansia dell'ambulanza sotto casa al terrore di un atterraggio di ufo precisamente sul mio terrazzo!
Adesso non ho più un divano e la mia camera da sull'orto...

giovedì 4 agosto 2011

ESTREMI OPPOSTI:DISEGNINI PICCOLI PICCOLI


dai tavoloni in legno a disegnini di pochi centimetri, il tutto ascoltando i cardiacs che sono gli unici a mescolare la no-wave con idioti assoli prog...

martedì 2 agosto 2011

VORREI UNO SCANNER DA DUE METRI


Sto disegnando su legno, dei formati per me grandi ( e pure per il mio scanner ), sto meditando di organizzare una mostra in casa mia, precisamente in camera e in bagno.
Non avendo modo di scansionare ste cose, giusto così per ravvivare il blog, metto una tavola di un altro progetto

lunedì 4 luglio 2011

VISIONI IPNAGOGICHE


Da voi è estate? Qui non lo so...
Sono chiuso nella mia batcaverna a sfornare lavori su lavori, periodo buono e come mi suggerì un caro amico: se c'è l'onda buona va cavalcata...
Se poi il tutto ti viene suggerito all'interno di magnifiche visioni ipnagogiche non appena appoggi la testa sul cuscino, tanto meglio!
L'esercizio del plagio è piacevolissimo, ringrazio ancora chi me l' ha fatto scoprire e apprezzare!
I progetti in corso sono diversi, alcuni su formati grandissimi per me nuovi, altri in piccoli formati, tutti per la stessa persona che ultimamente mi sta dando una fiducia quasi "estrema".
Qui qualcosa che sbarcherà oltreoceano, ne riparleremo quando sarà ora, per il momento piccole anteprime, prendete il sole che si sintetizzano le vitamine!

mercoledì 15 giugno 2011

rifatevi le pop(pe): TUTTO DA DOMANI







Domani parte il crack! Io ci sarò, in più progetti e in persona, in particolare qui:
"POP(PE): guida bicromatica alla musica borghese più colorata" e sul numero quattro di epoc con una storia disegnata da me e scritta da Dario ABC dal titolo " SEXO ANIMAL ", qui vedete una tavola da ogni storia e le copertine così saprete cosa comperare quando scenderete nella bolgia delle celle del forte prenestino dal 16 al 19 giugno...

La copertina di POP(PE) è mia, la prima di copertina di epoc è di Ranius B e la quarta del mio caro amico non che spacciatore di miele e dolcezze varie Carlo

giovedì 2 giugno 2011

3D REVOLUTION!



Il crack! è sempre più vicino ( si parla di festival non di sostanze...), e piano piano posterò tutto ciò che mi ha impegnato nell'ultimo periodo per il festival più bello, folle e...e non saprei quale degli altri mille aggettivi che mi frullano in testa scrivere...

Quest'anno il catalogo sarà curato e stampato da le dernier cri, un catalogone tutto in 3D, qui l'immagine che ho realizzato per il libro 3D in questione: infilatevi gli occhialini!

E soprattutto vedete di non mancare a quest'altro appuntamento con la storia che si terrà a Roma, al forte prenestino, dal 16 al 19 giugno!

lunedì 23 maggio 2011

PINOCCHIO e il clan dei marsigliesi




Anni fa un mio caro amico scrisse un articolo sulle gambe di pinocchio, indicandole come le vere protagoniste del libro, tutti ricordano il suo naso, ma è con le sue gambe che pinocchio attraversa l'intero racconto, perchè pinocchio corre...e lo fa dall'inizio alla fine senza mai fermarsi. Un libro dove non c'è redenzione, ma solo una serie di causa/effetto...


E' uscito, finalmente... 32 pagine tutte serigrafate, 8 passaggi di colore ( le colorazioni son state fatte da loro di le dernier cri, una garanzia ), intanto che io come voi aspetto di poterlo sfogliare con le mie mani qui vi lascio un immagine della copertina tra le mani di Pakito Bolino.


Il libro verrà portato al crack assieme ad altre cose che ho fatto con le dernier cri ( ne parlerò qui più avanti se vi interessa ), devo doverosamente e di cuore ringraziare alcuni amici per questa cosa: Valerio Bindi e Giusy Noce che ogni anno organizzano il crack con immensa fatica, a Marco Corona che mi presentò anno scorso Pakito Bolino lasciandomi li con lui senza che io spiccicassi una sola parola di francese e alla mia cara amica Lucia che nonostante fosse li li per partorire mi ha seguito nelle traduzioni in francese durante il lungo scambio di email con Pakito ( adesso la Luci è mamma di Leonardo, un gioiellino della biologia ), a, qui potete ordinare il volume, o chiederlo direttamente a me quando mi arriveranno...

sabato 21 maggio 2011

WATT



E' arrivata per posta ieri, WATT: chi l'aveva già tenuta in mano mi parlava di un gioiello di cartotecnica...ed è così, il buon Luccone che mesi fa mi ha chiesto di illustrare un racconto per questa "rivista" o "catalogo" o nessuna delle due cose ( non saprei definirlo, forse perchè non è definibile ) si è lanciato in un progetto tanto folle quanto bello, una rivista come erano le riviste: racconti accompagnati da illustrazioni, tra esordienti e affermati, un bellissimo contenitore con dei bei contenuti, due uniche pecche: da non sfogliare dopo aver cucinato del pollo perchè il cartone grezzo della copertina si unge ( esperienza personale ), l'altra piccola bega è personale, sulla terza di copertina ci sono le biografie degli autori...quando furono richieste mi è sfuggita l'email e nell'improvvisare la mia hanno segnato solo le uniche due collaborazioni che in realtà non ho nemmeno portato avanti, tralasciando di citare quelle a cui tengo veramente, per cui le cito io: LAMETTE, G.I.U.D.A. e da ultima LE DERNIER CRI.

Ma queste son quisquiglie ( come disse paperino a caccia dei ladri di noccioline allo zoo ), WATT è in bicromia, è da comperare, da avere, da leggere e da guardare, direi pure da annusare anche se non è in odorama.

Su WATT sono in buona compagnia: c'è il buon Rocco Lombardi, Akab ( anche se con il suo nome di battesimo ), quel genio selvaggio di Claudio Parentela...Armin Barducci ( nei suoi colori eletti ) e tanti altri...

Se ne parlerà molto come già se ne sta parlando, e in positivo.

sabato 2 aprile 2011

DERAGLIAMENTI " noise in Urbinia "


Ci siamo, a un anno esatto di distanza torna DERAGLIAMENTI con la sua seconda edizione: N.I.U. " Noise In Urbinia ", quest'anno il festival ha voluto tracciare una linea tra fumetto di ricerca e musica di ricerca...Per cui, Sabato 16 Aprile non mancate!

Sono ancora disponibili spazi per le riviste, nel caso contattatemi via e-mail...

Oltre ai nostri partner un ringraziamento speciale va a Marco Corona che ci ha donato l'immagine per la locandina, qui di seguito il comunicato:


Il suggestivo scenario della ex stazione di Urbino, l'opportunità di entrare a contatto con una scena ai piu' sconosciuta il cui obiettivo è quello di sfondare il muro del moderno con musiche e fumetti di ricerca : tutto questo è il DERAGLIAMENTI festival , alla sua seconda edizione. Stand di autoproduzioni , bands veraci , situazioni impreviste e alcune delle migliori realtà in... circolazione nel campo dell'arte scoppiata vi impediranno di mancare a questo appuntamento con la storia.ore 18:00 apertura standsore 19:00 inizio concerti con:

- PLUS ENSURE

- the CHA-CHA-CHAS

- BEASTS

- ALCOMONGO

- REAL MIRACOLO

- MAXIMILLIAN I°

- DJ BALLI ( sonicbelligeranza )


partner: CRACK!fumetti dirompenti, VIBRAZIONISONIKE, ECSTRA, Lamette comics, G.I.U.D.A. edizioni, Associazione culturale CAVASPINA, Fattoria didattica L'ALVEAPE, bar-trattoria LASTAZIONE

mercoledì 30 marzo 2011

rinlibreria





E' uscito per nutrimenti l'altro romanzo di Jean Teulè, " Rainbow per Rimbaud ".

Mesi fa quando mi hanno mandato degli estratti per lavorare alla copertina e alle illustrazioni interne son rimasto davvero colpito, gran bel libro! Leggetelo!